Box connessioni 32HT2

Il box connessioni opzionale per inverter SolarMax 32HT2 permette di raggruppare fino a otto stringhe su due inseguitori MPP dell’inverter, e offre vantaggi irrinunciabili:

Sicurezza ottimale e conformità alle norme: Sapevate che solo in Germania cadono ogni anno oltre un milione di fulmini che provocano oltre 300.000 casi di sinistri con coinvolgimento assicurativo? La capacità di protezione per sovratensioni e fulminazioni del tipo I/II non solo offre una protezione ottimale per gli inverter durante i temporali, ma è anche obbligatoria in accordo alle normative di sicurezza in un numero crescente di paesi, in particolare se è già installato nell’edificio un parafulmine o se le lunghezze dei cavi sul lato DC superano i 10-15 metri. Le caratteristiche termiche ottimali insieme ai sezionatori DC comandabili dall’esterno aumentano ulteriormente il livello di sicurezza fornito dal box connessioni.

Massima flessibilità d’installazione: il box connessioni per il 32HT2 è installabile, ad esempio, sulla parete esterna dell’edificio per l’azionamento immediato da parte dei Vigili del Fuoco. In alternativa, potete installare il box di collegamento direttamente sotto o accanto al vostro inverter. È possibile anche un montaggio direttamente sotto i moduli per minimizzare i costi di cablaggio. Qualsiasi sia l’opzione che meglio si adatta alle vostre necessità, approfittate della massima flessibilità del box connessioni per inverter SolarMax 32HT2, soddisfacendo al tempo stesso le vostre specifiche esigenze.

Massima facilità di manutenzione: Le parti soggette a usura, come i fusibili e gli scaricatori, sono sostituibili con immediatezza utilizzando il box connessioni 32HT2: invece di dover smontare l’alloggiamento, basta aprire il portello del box servendosi delle due chiavi in dotazione, sostituire i componenti e richiudere il portello con la stessa semplicità.